Torna a Eventi FPA

partner

PROVINCIA DI ROMA


E' partner di

lunedì, 9 Maggio 2011

10:30
12:30

Roma Provincia Creativa[lab.133]

La piattaforma web Roma Provincia Creativa (www.romaprovinciacreativa.it), presentata al pubblico lo scorso 24 febbraio in un evento realizzato presso l’Acquario Romano – Casa dell’Architettura, nasce come evoluzione del volume “Roma Creativa”, realizzato dal Servizio 1 del Dipartimento XII nel 2010 e presentato durante la “Seconda Giornata della Creatività” del 30 giugno 2010.

I servizi offerti dalla piattaforma sono:

  • la pubblicazione  in digitale dei contenuti del volume “Roma Creativa” (area “Ritratti”);
  • l’offerta ai creativi presenti nel sopra citato volume di uno spazio, ospitando un profilo personale contenente le informazioni che intendono condividere con la “comunità” (area “Network”),
  • dare voce ai protagonisti della riflessione sulla creatività nell'area metropolitana, che porteranno il loro contributo in termini di idee con articoli da pubblicare sul sito (area “Interviste”);
  • offrire visibilità e spazio di interazione ad Associazioni, Scuole e Aziende che intendono avviare o consolidare un dialogo con i creativi romani (aree “Network” “Lavoro” “Formazione”);
  • dare disponibilità ai creativi interessati a diventare membri di Roma Provincia Creativa uno spazio in cui proporsi e partecipare in veste di commentatori (aree “Ritratti” “Network”);
  • ospitare i contenuti editoriali e gli eventi di Roma Provincia Creativa (aree “Magazine” “News” “Eventi”)
  • dare visibilità alle collaborazioni sorte intorno a Roma Provincia Creativa (area “Network”).

Inoltre è prevista un area “Bandi”, costantemente aggiornata con le iniziative assunte dalla Provincia di Roma e da altri Enti Locali a sostegno, sia tecnico che finanziario, della creatività.

lunedì, 9 Maggio 2011

15:00
17:00

Workshop WiFi pubblico: crea la tua rete con OpenWiP. Dall’esperienza di ProvinciaWiFi, strumenti e architetture per il WiFi della Pubblica Amministrazione[lab.130]

Il workshop si rivolge alle Amministrazioni Pubbliche ed agli Enti locali che hanno intenzione di avviare una rete per il WiFi pubblico.

Un’occasione per presentare e illustrare OpenWiP (Open Wireless Project), il kit Open Source, che la Provinciadi Roma e il Consorzio interuniversitario Caspur, hanno realizzato sull’esperienza della rete pubblica ProvinciaWiFi. La soluzione, disponibile mediante licenze open source e creative commons, è già utilizzata in SurfInSardina (Regione Sardegna) e in PratoWiFi (Provincia di Prato), ed è in corso di adozione anche da altre Pubbliche Amministrazioni.

Durante l’incontro saranno discusse le soluzioni tecnologiche, la normativa e le principali criticità che devono affrontare le Amministrazioni che desiderano realizzare una rete wifi pubblica.

La prima parte del workshop sarà dedicata alla presentazione tecnica dell’infrastruttura, i vantaggi e le opportunità della soluzione soffermandosi sui casi più significativi di adozione di OpenWiP. Nella seconda parte, verrà lasciato ampio spazio alle domande e ai dubbi del pubblico.

Un’opportunità per i tecnici e i funzionari delle Amministrazioni interessate di acquisire gli strumenti e le informazioni utili per avviare con facilità un progetto simile senza dover partire da zero, ma attingendo direttamente ad una base comune di informazioni composte da software, manuali ed architetture già condivisi e collaudati.

martedì, 10 Maggio 2011

10:00
12:00

Portale Pagamenti della Provincia di Roma[lab.206]

La Provincia di Roma in occasione del Forum P.A. 2011 vuole essere presente con uno specifico intervento volto a migliorare la propria azione amministrativa a favore dei cittadini. Il Portale dei Pagamenti predisposto dal Dipartimento Finanziario costituisce una novità nei rapporti di natura finanziaria tra la Provincia e gli utenti, che grazie a questo specifico sistema potranno effettuare il versamento di tasse e tributi direttamente dalle proprie postazioni informatiche.

La scelta della Provincia di predisporre un nuovo sistema di pagamento per i propri cittadini/utenti nasce dalla necessità di avvicinare sempre di più la pubblica amministrazione alle esigenze del cittadino. Garantire agli utenti un servizio migliore che consente di sfruttare le offerte proposte dalle nuove tecnologie è un dovere per un’Amministrazione che ha fatto della lotta al Digital Divide uno degli obiettivi principali del  proprio programma di governo. Il Portale dei Pagamenti è stato ideato non solo quale strumento di facilitazione ma soprattutto per garantire maggiori servizi e migliore qualità. Con la consapevolezza che la pubblica amministrazione debba garantire sempre più elevati standard di qualità nei servizi offerti ai propri utenti, consideriamo il nuovo portale un ulteriore passo in avanti nel percorso che deve riavvicinare le istituzioni ai cittadini.

martedì, 10 Maggio 2011

15:00
17:00

La Provincia di Roma a servizio dell'E-Consumatore. Indagine su domanda e offerta del cittadino consumatore elettronico.[lab.211]

Una recente indagine statistica, voluta dalla Provincia di Roma e realizzata dalla Key Research, ha messo in luce dati utili per comprendere quali forme di tutela devono essere garantite ai consumatori on line e su come offrire  ai gestori di e-commerce un riferimento istituzionale in grado di fornire conoscenze sull’andamento del settore in cui operano.

Se ne discute in questo incontro organizzato nell’ambito del Forum PA per approfondire un tema di grande attualità e in piena evoluzione sul quale esistono ancora poche informazioni e rispetto al quale le istituzioni devono poter intervenire per tutelare sia i cittadini sia gli imprenditori che desiderano investire nell’e-commerce, uno dei pochi settori in crescita nonostante la crisi.

mercoledì, 11 Maggio 2011

10:00
12:00

Provincia di Roma: strumenti innovativi per il lavoro e la formazione[lab.132]

Si chiamerà Porta Futuro l’innovativo Centro dedicato alla formazione ed al lavoro che la Provincia di Roma inaugurerà nel prossimo giugno a Testaccio. 2.000 metri quadri per l’empowerment dei cittadini e delle Imprese basato su un nuovo software per l’auto-orientamento ed il matching.  Al suo interno anche un Centro per l’impiego, aule informatiche e spazi per la formazione.

Prevista l’attivazione di sportelli di servizio del Comune di Roma e della Camera di Commercio.

Sarà operativa in autunno la nuova “Scuola d’Arte cinematografica Gianmaria Volonté” della Provincia di Roma. Una struttura di Alta formazione che offrirà gratuitamente a 66 allievi un biennio di formazione specifica sui “mestieri del cinema” (regia, recitazione, scenografia, montaggio digitale, ripresa, trucco, Vfx, suono, ecc.).

Il tutto in una struttura espressamente ristrutturata e dotata di Teatro di Posa, aule attrezzate e laboratori. Un modello innovativo che prevede un comitato scientifico presieduto da Valerio Mastandrea e composto, fra gli altri, da Elio Germano, Ettore Scola, Alba Rhorwacher, Daniele Vicari. Attivata anche la partnership operativa con “Cinecittà-Luce”.

mercoledì, 11 Maggio 2011

14:30
17:00

Centri Sportivi Provinciali Finanziamenti Pubblici e Privati. L’esperienza della Provincia di Roma[lab.134]

Il “Regolamento per le concessioni delle palestre, annesse agli Istituti Scolastici di pertinenza provinciale”, è lo strumento attraverso il quale l'Amministrazione disciplina la concessione degli impianti sportivi scolastici e nello stesso tempo traccia le linee guida per garantire un accesso equo alla pratica dello sport, promuovendo tutte le discipline e razionalizzando l'utilizzo degli impianti.

L’Ufficio Sport della Provincia – che presiede alla gestione delle palestre delle scuole superiori di Roma e provincia, dopo aver richiesto ed ottenuto, da parte dei Consigli d’Istituto, la disponibilità oraria delle palestre - concede alle Associazioni Sportive, inserite nella graduatoria provinciale attraverso un bando di gara triennale ad evidenza pubblica, l’utilizzo degli impianti sportivi scolastici.

I proventi delle concessioni, destinati a creare poli di qualità nelle scuole, così come desiderato dalla leadership politica e previsto dal nuovo Regolamento Provinciale, vengono poi rinvestiti per il potenziamento delle attrezzature sportive e per garantire la manutenzione ordinaria nei locali scolastici riservati allo sport. Parte dei proventi, inoltre, vengono erogati alle scuole per garantire il funzionamento delle palestre e per incentivare i custodi addetti all’apertura e alla chiusura delle palestre nelle ore di attività svolte dalle associazioni sportive. Ad opera dei privati poi, l’Amministrazione permette la realizzazione di nuovi impianti sportivi, gestiti dalle scuole ed utilizzati dagli studenti  nelle ore curriculari, nonché condotti dalle associazione con concessione pluriennale e a disposizione del territorio negli orari extracurriculari.

giovedì, 12 Maggio 2011

10:30
12:30

Provincia “Solare”[lab.131]

Nel corso del convegno verranno illustrati i diversi interventi posti in atto dalla Provincia di Roma nell’ambito del progetto strategico denominato “Provincia di Kyoto”, finalizzato alla promozione e realizzazione di iniziative nel segno dello sviluppo sostenibile e della tutela ambientale.Provincia di Kyoto è un vero e proprio piano d’azione volto al raggiungimento degli obiettivi di politica energetica sostenibile fissati con la strategia dell’Unione Europea, il cosiddetto pacchetto 20-20-20, cioè la riduzione del 20% dei consumi di energia, l’incremento del 20% delle fonti rinnovabili e la riduzione del 20% delle emissioni di CO2 al 2020.

Sono state individuate sette sfide:

1)      risparmio idrico e qualità delle acque;

2)      sviluppo delle energie alternative;

3)      riduzione dei rifiuti e raccolta differenziata;

4)      pianificazione territoriale;

5)      mobilità sostenibile;

6)      biodiversità e risorse forestali;

7)      sostenibilità dell’Amministrazione provinciale.

Verranno evidenziate quelle volte allo sviluppo delle energie alternative, con particolare riferimento all’energia solare, tra le quali basti citare:

  • Il “bando energia” con il quale sono stati erogati 4 milioni di Euro di contributi a Comuni e imprese per interventi di efficientamento energetico e promozione delle fonti rinnovabili;
  • La realizzazione di uno sportello informativo (sportello energia) sul risparmio energetico e le fonti rinnovabili;
  • La realizzazione, con un bando di Finanza di Progetto, di impianti fotovoltaici sulle coperture della quasi totalità degli Istituti scolastici di competenza provinciale.

Si sono realizzati circa 200 impianti fotovoltaici Istituti scolastici per una produzione totale di circa 2.770 kWp che porteranno, nella loro vita utile prevista di 25 anni, ad una riduzione di circa 47.000 t di CO2emesse nell’atmosfera.

Torna alla lista dei Partner